Il capello in questione è visibilmente debole con:

  • una ricca presenza di capelli bianchi;
  • una ricrescita della base naturale
  • un colore alla base spento
  • le lunghezze risultano secche, aride e sfibrate.

La scelta migliore per questo capello è sicuramente la colorazione vegetale. Infatti, i colori vegetali naturali 100% sono estratti dalle piante tintoriali, in antichità usate per colorare capelli, tessuti ed effettuare tatuaggi.
Oggi, la ricerca e lo studio con dedizione e passione, ha portato ad enormi successi nella colorazione vegetale dei capelli.

STUDIO DEL CAPELLO: le tinte vegetali sono un validissimo metodo per coprire i capelli bianchi senza usare chimica o parabeni. Inoltre, donano riflessature, e lo rendono consistente, lucido e corposo. Insomma: un risultato davvero sorprendente.

Non ci crete? Giudicate un po’ voi.

Lascia un commento